Teste Di Sneakers – EP2: Tazimae

Teste Di Sneakers - EP2: Tazimae

Da commesso a Milano all’avviare un’impresa Online. La storia di Tazimae è fatta di passione, sacrifici e sogni realizzati.

Teste Di Sneakers - EP2: Tazimae

Nome: Manuel

Città: Milano

Occupazione: Imprenditore Digitale

Instagram: @Tazimae

Ci pare doveroso iniziare dalla tua storia personale, raccontaci qualcosa di te! Chi sei, dove sei cresciuto e qual è il tuo background.
Sono nato e ho sempre vissuto a Milano. Ho iniziato la mia carriera lavorando in negozi come AW Lab e JD sport che mi hanno aiutato moltissimo nell’approccio con il pubblico e, più passava il tempo, più facevo esperienza, più ho poteziato le mie doti da venditore. Quando mi resi conto delle mie potenzialità decisi di continuare a lavorare in autonomia, aprendo uno store online di Sneakers. Questa è stata una delle decisioni più difficili della mia vita, in quanto ero molto spaventato. Avevo paura di non riuscire a fronteggiare le volontà della mia clientela che mi ero creato nel tempo, avevo paura di non riuscire a coprire tutte le spese che dovevo sostenere. Inoltre, per me era una realtà del tutto nuova in quanto avevo sempre lavorato come dipendente.

Come è nata la tua passione per le sneakers?
Quando lavoravo nei negozi di retail vedevo arrivare molte scarpe di ogni tipo. Incuriosito da questo mondo, dopo il lavoro passavo il mio tempo su Facebook nei gruppi di Sneakers. La mia vera passione nasce sopratutto dalla storia che ha una sneakers, ne sono sempre rimasto affascinato da ognuna di queste.

Teste Di Sneakers - EP2: Tazimae

Crescere a Milano ha aiutato a coltivare questa passione oppure lo ha reso più difficile? Esiste una comunità di sneakerheads?
Milano è la città della moda e partendo dal presupposto che da qualche anno avere una sneakers ai piedi è diventata una moda posso dire che mi ha aiutato molto. Esistono moltissimi gruppi sopratutto su FB di sneakershead   s. Io in particolare, ne ho fondato uno e l’ho chiamato esattamente come il mio store online ‘buy or bye’.

Attualmente, secondo te, la scena italiana dello streetwear è ancora prevalentemente appannaggio maschile o sono sempre di più le ragazze/donne che si avvicinano a questo mondo e ne diventano le protagoniste? Come vedi il futuro della scena italiana?
Al giorno d’oggi, come dicevo prima, avere una sneakers è diventata moda sia maschile che femminile. Prima trovare un ragazzo o una ragazza con delle sneakers particolari ai piedi ti dava quel senso di intesa nell’ambito scarpe. Ora invece è normalità.

Qual è stato il primo paio di sneakers che hai comprato?
Il mio primo paio di sneakers sono state le Air Force 1 X Supreme X NBA che attualmente ancora indosso.

 

Teste Di Sneakers - EP2: Tazimae

Oggi quante paia possiedi?
Ad oggi possiedo circa 40 paia… ad uso personale!

Se dovessi scegliere la tua TOP 3 di tutti i tempi, quali sneakers sceglieresti?
Domanda difficile… ti diredi: Nike Mag, Jordan 1 High Mocha Travis Scott e le Dunk Grateful Dead Bears Opti Yellow

Qual è il brand al quale sei più legato?
Il brand al quale sono in assoluto più legato è Jordan.

Teste Di Sneakers - EP2: Tazimae

Come abbini il tuo outfit alle tue sneakers? Segui dei criteri predefiniti?
Non ho criteri prefedefiniti, mi piace abbianare il dettaglio della scarpa con l’outfit intero.

Se potessi indossare un solo paio di sneakers per il resto della tua vita, quale sarebbe e in che colorazione?
Jordan 4 Metallic Red

Oggi la cultura delle sneakers sta vivendo il suo periodo d’oro. Pensi sia dovuto solo ai social media oppure c’è una ragione particolare?
I social media hanno dato un grande contributo al mondo delle sneakers, ma non dimentichiamoci che ad oggi è facile vedere in tv personaggi famosi con indosso delle scarpe limitate. Avere una sneakers di tendenza oggi ti fa sentire parte della comunità.

Teste Di Sneakers - EP2: Tazimae

Dove compri solitamente le sneakers? Hai un rivenditore di fiducia?
Le scarpe le compro sia negli store fisici che online, in base all’offerta che mi aggrada di più. Non ho una persona di fiducia alla quale compro scarpe, però messaggio con molte persone durante il giorno per mantenermi sempre aggiornato sui trend del mercato.

Hai un paio che hai sempre voluto ma che purtroppo non sei riuscita a coppare durante la release?
Sono poche le scarpe che non sono riuscito a prendere “personal” una di queste è la Jordan 1 Trophy Room.

Spesa più alta per una sneakers?
Fammi pensare… direi 8000 euro per una Jordan 4 Interscope rilasciata solo a friends and family. Per chi non conoscesse Interscope records è una delle case discografiche che vanta nel roster artisti come Eminem, Playboy Carti, Dababy, Dr. Dre ecc…

Se vuoi aggiungere qualcos’altro, questo è il momento e lo spazio giusto per farlo.
Per la gente che vuole intraprendere questa carriera una delle cose più importanti da avere non è il capitale, ma la conoscenza del mercato online di scarpe.

Grazie mille per l’opportunità!

Tazimae